Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK Privacy Policy
Tecnologie Internet

Legenda Tecnologie

tecnologie internet

ADSL
Internet fino a 20 Mega

La tecnologia ADSL utilizza il normale doppino telefonico che collega le singole utenze alla centrale dell’operatore, una linea ADSL sfrutta i cavi già esistenti e non richiede l’installazione di nuove infrastrutture di rete. Le prestazioni del collegamento ADSL dipendono da fattori quali la distanza dalla centrale telefonica e la qualità dei cavi.

XDSL
Internet veloce fino a 200 Mega

Il segnale alla massima velocità della fibra ottica va dalla centrale telefonica alla centralina su strada (tecnologia FTTC) dal quale parte un cavo in rame (solitamente poche centinaia di metri) che raggiunge la casa dell’utente; oppure il collegamento può essere interamente in rame dalla centrale a casa del cliente (tecnologia FTTE). Le prestazioni dei collegamenti FTTC/FTTE dipendono da fattori quali la distanza dall’Armadio e la qualità dei cavi.

FIBRA
Fibra fino a 1000 Mega

È più performante, in quanto tutta la rete dalla centrale alla casa dell’utente è realizzata con cavi in fibra ottica, le prestazioni del collegamento FTTH sono più affidabili in quanto il collegamento in fibra arriva fino in casa del Cliente.

  • FIBRA OTTICA DEDICATA - È un servizio di connettività di livello 2, in tecnologia Ethernet VLAN-based, rivolto principalmente ad Aziende di medio-grandi dimensioni: il servizio è tipicamente utilizzato per collegare in maniera diretta ad altissima affidabilità la sede del cliente con la big internet. Il servizio FIBRA DEDICATA è disponibile su tutto il territorio italiano anche nelle aree dove non è presente copertura della rete FTTC / FTTH e ADSL.Prevede l'installazione di un collegamento dedicato per la tua azienda (connessione diretta Point to Point) con Garanzia di Banda MCR = 99,95%.
  • FTTH - Fiber-to-the-home (letteralmente "fibra fino a casa"): il collegamento in fibra ottica raggiunge la singola unità abitativa, per esempio una scatola sul muro di una casa. È la soluzione più costosa, ma anche l'investimento a più lungo termine che garantisce la massima velocità di trasmissione fino all'utente finale in previsione di servizi di rete più evoluti.
  • FTTN - Fiber-to-the-node o anche Fiber-to-the-Exchange (FTTE) (letteralmente "fibra fino al nodo" o "fibra fino allo scambio"): il collegamento in fibra ottica arriva in una cabina esterna distante diversi chilometri dalla sede del cliente cioè tipicamente fino allo Stadio di Linea della rete telefonica, mentre il collegamento finale rimane su filo di rame.
  • FTTC o FTTS - Fiber-to-the-cabinet o Fiber-to-the-curb o Fiber to the Street (letteralmente "fibra fino all'armadio" o "fibra fino al cordolo del marciapiede"): il collegamento (molto simile al FTTN), arriva in una cabina esterna molto vicina alla sede dell'utente o al successivo armadio distributore, tipicamente entro 300 metri.
  • FTTB - Fiber-to-the-building o Fiber-to-the-basement (letteralmente "fibra fino all'edificio" o "fibra fino alle fondamenta"): il collegamento in fibra ottica raggiunge il limite del palazzo o alla schiera, per esempio sino allo scantinato o i garage per una o più unità abitative (appartamenti o villette), mentre il collegamento finale con l'appartamento rimane su filo di rame oppure con cablaggio in fibre ottiche polimeriche e tecnologia ethernet.
  • FTTP - Fiber-to-the premises (letteralmente "fibra fino al locale"[1]: termine generico usato in contesti diversi al posto di FTTH oppure al posto di FTTB. Il collegamento in fibra ottica raggiunge sia case per uso residenziale sia edifici di piccole imprese (tipicamente negozi).
  • FTTW o FTTR - Fiber-to-the wireless o Fiber-to-the radio (letteralmente "fibra fino alla base radio") la fibra arriva fino a un ponte radio detto anche BTS e viene ricevuta da una antenna posta sul tetto dell'edificio; questa tecnologia viene spesso usata per portare la fibra ottica dove non è possibile arrivare con il cavo.